Il dramma dell’insolvenza: come superarlo

Qualunque sia la soluzione scelta per risolvere i problemi di insolvenza personale, la decisione finale dovrebbe sempre basarsi su fatti concreti scelti dopo aver preso in considerazione tutte le opzioni disponibili.

In questo articolo andremo a vedere tali opzioni in modo chiaro e conciso, in maniera da darvi un concreto aiuto su cosa poter scegliere di fare per la vostra situazione specifica.

Accordi informali. Si tratta della negoziazione con un piccolo numero di creditori fatta al fine di risolvere un problema. E’ una soluzione solo se nel breve termine si riesce a risolvere l’insolvenza e può essere un ottimo metodo di guadagnare tempo per permettere alle proprie finanze personali di tornare sui binari.

Gestione del debito. E’ una soluzione più strutturata rispetto alla prima e la si può mettere in pratica rivolgendosi ad aziende specializzate, come Emicon SRL, che attua l’analisi e la verifica della situazione debitoria cercando delle strategie di risanamento. Anche in questo caso si tratta di una soluzione a breve termine.

Ricorrere ai prestiti. Chiedere un finanziamento per pagare dei debiti non è certamente la miglior soluzione che ci possa essere (anche perché su quella somma occorre pagare degli interessi) ma a volte è una scelta efficace. Ideale per chi ha dei problemi di debito dovuti ad una mancanza di liquidità che dovrebbe risolversi in breve tempo (quando magari si potrà rimborsare il finanziamento in via anticipata ad un costo minimo), questa soluzione può essere presa in considerazione anche da chi ha avuto problemi finanziari in passato (ad esempio, è stato iscritto nel registro dei cattivi pagatori o dei protestati) grazie a società come Protestationline che propongono soluzioni di finanziamento pensate anche per chi non ha una storia creditizia proprio immacolata.

Fallimento. Rivolto alle imprese, il fallimento è l’ultima soluzione (anche perché in Italia le conseguenze del fallimento sono assolutamente devastanti per una persona). Si tratta di una decisione che non deve essere mai presa a cuor leggero.

Come abbiamo visto, l’insolvenza è un problema che può avere diverse soluzioni, tutte sono buone scelte e nessuna è ideale in maniera assoluta, la scelta finale spetta sempre a chi ci si trova coinvolto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *